Paralimpici del Quotidiano: Testimonianze di ordinaria disabilità

Gentili operatori, collaboratori e amici della LULE

 

Ci fa piacere invitarvi ad un evento che consideriamo importante, organizzato dall’ Associazione ZYME, Raggiungere, Superhabily e Art 4 Sport in collaborazione con laCooperativa Lule e altre realtà del privato sociale del territorio:

 

Paralimpici del quotidiano

Testimonianze di ordinaria disabilità

Sabato 17 novembre 2012 – Ore 21.00

Ex convento de L’Annunciata

via Pontida, Abbiategrasso

Dopo aver avuto ospite fra gli altri nel febbraio scorso Simona Atzori, ballerina e scrittrice nata senza braccia, nell’ambito del proprio programma di iniziative culturali, proponiamo un ulteriore spaccato del mondo della disabilità invitando personaggi rappresentativi del mondo dello sport paralimpico:

Bebe Vio, quindicenne, campionessa di scherma, tedofora alle Paralimpiadi di Londra 2012

Annalisa Minetti, non vedente, medaglia di bronzo ai 1500 metri alle Paralimpiadi di Londra 2012

Ad intervistarle Claudio Arrigoni, giornalista de Il Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport, autore del libroParalimpici.

Quale il connubio tra sport e disabilità? Dove trova la forza e lo spirito di vivere in modo così frizzante una ragazzina che, da giovanissima, ha dovuto rinunciare alla sua naturale libertà di movimento per poter sopravvivere? Cosa significa il successo Paralimpico per una persona che è diventata non vedente? Come vivono i genitori questi stati di ordinaria Disabilità? Come si costruisce il futuro (ri)partendo da qui?

Con filmati e tanto brio passeremo una serata straordinaria organizzata insieme con Raggiungere, Superhabily e con la collaborazione di Anffas, Art4sport, Iceberg, LULE.

Vi aspettiamo. Fate girare ad Amici e Conoscenti! Portate i Vostri bambini!

E non perdetevi, per incominciare, il video a questi link

http://www.abilitychannel.tv/video/beatrice-%E2%80%9Cbebe%E2%80%9D-vio-intervista-claudio-arrigoni/

http://www.youtube.com/watch?v=tDGRzYL-1E0&feature=youtu.be