Scuola

.

COSA FACCIAMO

  • Facilitazione linguistica: laboratori di lingua italiana per alunni stranieri (italiano L2) e di lingua dello studio
  • Laboratori estivi di lingua italiana per minori stranieri
  • Mediazione linguistico/culturale volta a favorire l’incontro e l’integrazione dei minori stranieri e delle loro famiglie all’interno degli istituti scolastici
  • Orientamento alla scelta della scuola superiore specificamente per gli alunni stranieri e le loro famiglie
  • Laboratori interculturali rivolti ai gruppi classe per la diffusione di una cultura dell’accoglienza
  • Consulenza e formazione rivolta agli operatori e agli insegnanti in tema di intercultura e integrazione dei minori
  • Spazi per l’affiancamento allo studio rivolti a minori italiani e stranieri frequentanti la scuola dell’obbligo anche in orario extra – scolastico

LE NOSTRE MOTIVAZIONI

  Le attività dell’Area Scuola rispondono al bisogno espresso da territori sempre più caratterizzati da flussi migratori di famiglie straniere. L’inserimento nelle scuole di bambini e ragazzi provenienti da altre parti del mondo pone l’istituzione scolastica e l’ente locale di fronte al compito di garantire la loro integrazione nel rispetto del diritto all’istruzione e all’espressione della propria identità culturale. Il compito che i docenti si trovano a fronteggiare è complesso e stimolante data l’ampia tipologia di stranieri presenti nelle scuole e impone la messa in campo di strategie specifiche.

   L’acquisizione della lingua italiana, requisito indispensabile per il raggiungimento del successo scolastico, è influenzata dalla biografia del minore e dalla capacità di accogliere espressa dalle scuola. Per una maggiore efficacia degli interventi di didattica della lingua italiana è quindi fondamentale da un lato dialogare con la famiglia, dall’altro sostenere il contesto scolastico nell’incontro con la diversità culturale. Il percorso d’integrazione comincia nel gruppo classe, insieme ai compagni, perciò i nostri interventi sono volti a far sì che esso si svolga il più serenamente possibile, in un clima favorevole allo scambio di esperienze.

.

LA NOSTRA STORIA

   Nel 2002 abbiamo avuto l’opportunità di sperimentare i primi interventi a favore dell’integrazione dei minori stranieri all’interno delle scuole. Inizialmente, i progetti prevedevano unicamente gli interventi di facilitazione linguistica per gli alunni di alcune scuole primarie e secondarie di primo grado.

   La collaborazione con le scuole e il rapporto diretto con gli alunni e le loro famiglie continua a porci nuove domande cui cerchiamo di rispondere modulando i nostri interventi in base alle diverse situazioni. Dal 2002 ad oggi le attività dell’Area Scuola si sono ampliate in termini territoriali e diversificando i servizi offerti.

.

CHI SIAMO

 Le attività dell’area scuola sono realizzate da 30 facilitatori linguistici, 14 mediatori culturali e 10 educatori interculturali con apposita formazione. Gli operatori sono coadiuvati da un gruppo di volontari.

   Due coordinatrici favoriscono la circolazione delle informazioni e il lavoro cooperativo tra i membri dell’èquipe. Esse si occupano, in collaborazione con la referente dell’area scuola, anche della gestione dei rapporti con le scuole, gli enti locali, i finanziatori e i partner di progetto.

   L’esperienza acquisita negli anni, unita ad una specifica formazione, permette ad un gruppo di operatori di assumere il ruolo di formatori e consulenti all’interno di corsi e sportelli rivolti ai docenti e agli operatori dei servizi.

   L’èquipe è affiancata da una psicologa per la supervisione degli operatori.

.

DOVE OPERIAMO

   Nel territorio della Provincia di Milano nei distretti del Magentino, Abbiatense, Castanese, Corsichese (ASL Milano 1), Pieve Emanuele, Rozzano e Sud Est Milano (ASL Milano 2).

  Gli interventi di facilitazione e mediazione culturale si svolgono all’interno delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado in orario scolastico e extra-scolastico. In alcuni comuni abbiamo attivato spazi per il supporto allo studio presso le biblioteche civiche o altre sedi comunali.


Scarica:

Passo dopo passo – Guida pratica all’accoglienza dei minori stranieri nella scuola italiana

Scuolamondo – Progetti e attività per l’integrazione scolastica dei minori stranieri e delle loro famiglie