Minori

COSA FACCIAMO

Pronto intervento minori che garantisce accoglienza immediata in situazioni di emergenza per minori adolescenti femmine;

Comunità alloggio Diana per adolescenti femmine in condizione di difficoltà. Accoglie minori per le quali sia stato decretato l’allontanamento dalla famiglia e minori straniere non accompagnate poste sotto tutela dal Tribunale per i Minorenni;

Servizio di assistenza domiciliare (ADM) rivolto a minori stranieri in collaborazione con i servizi sociali.

 

LE NOSTRE MOTIVAZIONI

L’area minori nasce nell’anno 2001 con l’apertura della comunità Diana. Inizialmente l’area minori si struttura per rispondere all’esigenza di accogliere e accompagnare in un percorso di integrazione, con l’utilizzo del pronto intervento e della comunità, minori vittime della tratta. Successivamente sono stati avviati altri interventi allo scopo di rispondere al problema dell’esclusione sociale di molti minori italiani e stranieri.

Sul territorio si evidenzia la necessità di curare percorsi di sostegno che possano affiancare il minore sia nella vita scolastica che in quella socio-familiare. La presenza sul territorio di famiglie straniere di recente ricongiungimento familiare ha indotto quest’area ad ampliare i propri servizi ponendo un’attenzione particolare nei riguardi dei minori, non allontanati dal nucleo familiare, che mostrano un disagio emotivo e cognitivo, attraverso interventi di assistenza domiciliare.

 

LA NOSTRA STORIA

Nel 2001, vista la crescente necessità di occuparsi del fenomeno delle minori in difficoltà, l’Associazione Lule dà vita alla Cooperativa Lule allo scopo di offrire una struttura che potesse accompagnare in un percorso di integrazione le minori adolescenti femmine in condizione di grave difficoltà. A sostegno del progetto nasce la comunità per minori Diana. In questi anni si sono sviluppate altre attività a supporto delle problematiche del mondo minorile.

Nel 2007 è stato avviato il servizio di assistenza domiciliare.

Nel 2008 la comunità per minori Diana amplia la sua capacità di accoglienza trasferendosi in un rustico ristrutturato che ha la possibilità di ospitare otto minori.

 

CHI SIAMO

Le attività nell’ambito dell’area minori vengono svolte all’interno della comunità minori da un’equipe di 12 professionisti, collaboratori con qualifica di educatori, psicologi, docenti, consulenti legali. Collaborano con l’equipe tirocinanti e volontari.

Le attività sul territorio sono svolte da un gruppo di 4 operatori, 1 volontaria, una psicologa.

 

DOVE OPERIAMO

L’attività di accoglienza residenziale prevede la gestione di un Pronto Intervento e di una comunità residenziale Diana situati nella provincia di Milano.

Le attività sul territorio si svolgono nella Provincia di Milano, in particolare nei distretti di Magenta e Corsico.

 

Scaricate la Carta dei servizi di Comunità Diana (link)

 

Lascia un commento