15 ottobre: vi aspettiamo alla Ticino Ecomarathon. 10 km in rosa da correre con Lule

promo ticino ecomarathon 2017 - Lule milano charity partner tratta e sfruttamento

Lule Onlus, dopo la fantastica esperienza del 2016, sarà charity partner della 2° edizione della Ticino Ecomarathon, gara di trail running lungo il fiume Ticino organizzata dagli amici della ASD Canottieri Ticino. Un ottima occasione per fare sport e al tempo stesso dire  “io sto con Lule, al fianco di tutte le donne!”

 

Corri (o cammina) con Lule Onlus alla Ticino Ecomarathon!

10 km non competitivi lungo i sentieri del Parco del Ticino.
Indossa una maglietta rosa e corri con noi!

Domenica 15 ottobre – Ritrovo ore 09.30
Canottieri Ticino Pavia – Strada del Canarazzo 15, Pavia

15 euro con ricco pacco gara, t-shirt della manifestazione ed esclusiva shopper Lule
Per info e iscrizionicomunicazione@luleonlus.it – 328 1481701

 

A partire dalle 08.30 saremo presenti presso il ritrovo di partenza, con uno stand informativo per presentare al pubblico le nostre attività e il nostro impegno. Noi non potremo correre, ma voi si!

E per questa ragione abbiamo pensato di promuovere la partecipazione di un team Lule allegro e colorato, per lasciare il segno anche lungo i sentieri del Ticino: ricordatevi di dare un tocco di rosa alla vostra tenuta da running per dire, tutti insieme, “io sto con Lule, al fianco di tutte le donne!”
Vi aspettiamo quindi domenica 15 ottobre per correre insieme e trascorrere una bellissima giornata nel Parco del Ticino. La Ticino Ecomarathon prevede un percorso di 10km non competitivo ed accessibile a tutti.

Ci fa piacere, infine, segnalare che grazie alla collaborazione con la Rete degli Orti Botanici della Lombardia, le ragazze della nostra comunità comporranno anche questo anno la “bomba di semi“: una piccola sorpresa speciale per tutti i partecipanti contenuta in un’elegante bustina decorata con un acquarello della illustratrice Daniela Passuello. Un’iniziativa di sensibilizzazione riassunta nello slogan “Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo” (prestataci dal writer ed artista Ivan – www.artkademy.org) che vuole raccontare l’impegno di LULE a favore delle vittime di tratta e sfruttamento sessuale e soprattutto l’importanza dei percorsi di integrazione e riscatto sostenuto dall’ente … percorsi tesi a far “rifiorire i nostri fiori dall’asfalto”. (per saperne di più–> link).

Una bomba di biodiversità che nasce dal progetto di conservazione ambientale SEMIami piantami, portato avanti dalla Rete per la conservazione e diffusione di semi di piante spontanee del nostro territorio messe a dura prova dalla presenza massiva di specie aliene.

—————————————————————————————-

Charity partner?
Cosa significa che Lule sarà charity partner della Ticino Ecomarathon? Charity program: quando Sport & Solidarietà solo un binomio vincente! Grazie alla collaborazione degli amici della ASD Canottieri Ticino, i partecipanti all’evento saranno invitati, in sede di iscrizione, ad effettuare una donazione a favore di Lule: al momento di iscriversi, infatti, sarà loro presentato il progetto che potranno andare a sostenere con il loro contributo. Un progetto a favore della Unità di Strada di Lule, servizio che porta 25 volontari ogni settimana (sia notte che giorno) a percorrere oltre 500 km per arrivare a contattare circa 1.000 donne al mese. Tutto questo, per offrire loro assistenza sanitaria gratuita e per cercare di costruire relazioni significative promuovendo percorsi di autonomia e, quando possibile, occasioni di fuga dallo sfruttamento.

Chi siamo?
Da oltre 20 anni, Lule Onlus risponde ai bisogni degli invisibili: abbiamo aiutato oltre 2.000 donne, 5.000 bambini, 15.000 adulti in situazione di fragilità dovuta alla migrazione, allo sfruttamento o alla disabilità.
In particolare, siamo attivi nel contrasto alla tratta di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale con attività a favore delle donne e delle minori prostituite lungo le nostre strade o in appartamento, offrendo dialogo, tutela sanitaria e protezione per la fuoriuscita dal sistema criminale e per la realizzazione di percorsi di autonomia. Ancora oggi, infatti, lungo le strade delle nostre città, centinaia di donne sono costrette in schiavitù per vendere il proprio corpo, vittime dello sfruttamento e della violenza da parte del racket e dell’indifferenza di cittadini ignari di questo dramma.

Scopriamo la Ticino EcoMarathon
Ticino EcoMarathon può essere una gara, una corsa in natura, una uscita tra amici, un viaggio, una sfida…per i più temerari la sfida più difficile, quella con se stessi. Ticino EcoMarathon sarà tutto questo, con percorsi per tutti, cronometro, gps, finish line, podio, massima assistenza, natura, sorrisi di persone che condividono le nostre medesime passioni.
La Ticino Ecomarathon è una corsa a piedi in ambiente naturale, che percorre attraverso sentieri, mulattiere e carrarecce il corso del fiume Ticino, con partenza ed arrivo a Pavia. Sul medesimo tracciato si correranno tre prove competitive ed una non competitiva.
Con il progetto si è voluto valorizzare non solo l’ambiente naturale in cui si correrà la manifestazione, ma anche le eccellenze che lo compongono, lo rappresentano e lo promuovono.
La manifestazione si correrà all’interno del Parco del Ticino lungo le sponde del suo fiume, nelle zone comprese tra Pavia, Torre d’Isola, Bereguardo, Zelata e Zerbolò, una riserva naturale ricca e vitale dove l’uomo da sempre ha saputo insinuarsi delicatamente, rispettando l’ambiente ed anzi valorizzandolo senza inaridirlo. Gli Atleti avranno occasione di percorrere alcuni tratti della Via Francigena, antico tracciato che da Canterbury portava fino a Roma pellegrini, viandanti e semplici viaggiatori.

Per maggiori informazioni:
www.ticinoecomarathon.itwww.facebook.com/ticinoecomarathon
Per LULE Onlus: comunicazione@luleonlus.it – 340.3313203